Bolletta elettrica: le novità del 2017

 

a cura di Roberto Meregalli

Per prima cosa col primo gennaio è scattato un leggero aumento delle bollette, per la precisione dello 0,9%, causato fra l’altro dalla situazione di crisi del nucleare francese che già nell’ultimo trimestre da ridotto la convenienza delle importazioni d’oltralpe. Ma aldilà di questo aumento, col nuovo anno sono diverse le novità rilevanti, soprattutto per chi è rimasto nel servizio di maggior tutela.

Il servizio di maggior tutela: un servizio in scadenza

Ciascuno di noi riceve una bolletta emessa da un “venditore” di elettricità che può operare in ambito di servizio di maggior tutela o di mercato libero. Non tutti in verità ne sono coscienti, ma basta guardare l’intestazione della bolletta per capirlo perché sotto il logo del fornitore deve essere chiaramente riportato se si tratta si servizio di maggior tutela o no (Altra novità dell’anno è che Enel Servizio Elettrico ha cambiato nome in Servizio Elettrico Nazionale…

SCARICA IL PDF COMPLETO (340 KB)Bolletta elettrica _ le novità del 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *