Catene Umane per chiudere il nucleare

Sabato 21 maggio, alla vigilia del voto alla Camera sul provvedimento con cui provano a eliminare il referendum sul nucleare, organizziamo catene umane dal Piemonte alla Sicilia. Sarà un’occasione per far sentire il popolo che dice no al nucleare e rompere l’oscuramento dei mass media sui referendum.

Dobbiamo essere in tanti e ben visibili con bandiere, gadget, materiale informativo. Invitiamo tutti i comitati e le associazioni limitrofi alle regioni interessate dalle catene umane a mobilitarsi per dare forza ai siti che le ospiteranno. Fate uno sforzo per mettere pullman e/o macchine collettive per facilitare la partecipazione di quanta più gente possibile. Per la catena umana di Caorso la Cgil dell’Emilia Romagna ha mobilitato le Camere del Lavoro, provate a contattare le strutture sindacali della vostra regione perché facciano altrettanto.

Il 22 maggio ci saranno catene umane contro il nucleare sia in Svizzera che in Francia: il movimento antinucleare europeo cresce.

Info: Segreteria Organizzativa “Comitato VOTA SI’ per fermare il nucleare” – Via Colonna Antonina n. 41 – Int- 7 00186 Roma – e-mail: segreteria@fermiamoilnucleare.it – Tel. 0690213377 – Cell. 3471065904 – Fax:0699367454

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *