Convocazione Comitato Energia Felice

Care/i,

la prossima primavera si terranno i referendum per l’abrogazione del nucleare e contro la privatizzazione dell’acqua. Sarà indispensabile superare il quorum dei votanti (da 16 anni ciò non accade) ed ottenere la maggioranza di SI. Se non si raggiungerà anche uno solo dei due obbiettivi le centrali atomiche a l’acqua privatizzata diverranno realtà.

Il Comitato nazionale “Vota SI per fermare il nucleare” si è costituito a Roma ed anche in Lombardia. Energia Felice aderisce ad entrambi i livelli ed è impegnato, come già avete avuto notizia da precedenti comunicati, a organizzare il massimo di iniziativa sul territorio. E’ indispensabile riorganizzare le fila dopo lo splendido esito della raccolta delle firme per il PdL No nucleare Sì rinnovabili e ricollocare le forze acquisendone anche di nuove, in sintonia con i comitati per l’acqua pubblica già in attività.

Occorre quindi incontrarsi per obiettivi operativi inderogabili ed è indispensabile la vostra presenza diretta. Pertanto è convocata la riunione del Comitato Energia Felice per mercoledì 9 marzo alle ore 17.30 a Milano presso il Consiglio Regionale in v. Fabio Filzi 29, con il seguente O.d.G:

  1. Stato di organizzazione del comitato a livello nazionale e regionale.
  2. Rapporti con associazioni e movimenti
  3. Creazione dei comitati territoriali
  4. Rapporti con i comitati “2 SI per l’acqua pubblica”
  5. Approntamento, preparazione e distribuzione del materiale
  6. Utilizzo strumenti informatici (sito energiafelice, mailing, list etc.)
  7. Attività di formazione militanti
  8. Iniziative calendarizzate e da calendarizzare.

Riteniamo importante che da subito la realtà della società civile prenda posizione su una battaglia che determinerà la qualità del futuro di tutti e che stabilisca una forte alleanza all’interno della realtà politico- economico-sociale della Lombardia.

Siete caldamente invitati a partecipare e a estendere l’invito ad altre/i interessati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *