Il clima della democrazia

Si è svolta ieri al Centro Congressi Ex Eridania, nel Parco Falcone-Borsellino, la prima giornata del convegno internazionale “Il clima della democrazia”. Oltre 40 relatori internazionali, più di 100 partecipanti, 180 studenti delle scuole superiori di Parma coinvolti; un successo a livello partecipativo che ha portato Parma al centro del dibattito sulla decrescita, la sostenibilità e la giustizia socioambientale (guarda le foto della prima giornata del convegno).

Una giornata di lavori intensa che continua oggi, arricchita dalla presenza di Serge Latouche (Università de Paris Sud), Hervé Kempf (Giornalista e saggista), Gustavo Soto Santiesteban (direttore del Centro Studi Applicati ai Diritti Economici, Sociali e Culturali in Bolivia), Marco Revelli (Università del Piemonte Orientale).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *