Presidio per Mimmo Lucano: Restiamo Umani

Presidio per Mimmo Lucano l’11 giugno a Milano

Milano scende in piazza: l’11 giugno alle 17.30 tutti alla Prefettura!

 

Il prossimo 11 giugno inizierà a Locri il processo contro Mimmo Lucano. In contemporanea con la manifestazione organizzata dal Comitato Undici Giugno davanti al tribunale di Locri e con i Presìdi in tante città d’Italia, il Comitato Undici Giugno milanese, insieme a tante realtà cittadine, lancia un Presidio davanti alla Prefettura (incrocio corso Monforte – Via Vivaio).

Nonostante il ridimensionamento delle accuse da parte del GIP prima e della Cassazione poi, nonostante la sentenza del TAR che reintegra Riace nel sistema SPRAR, Mimmo Lucano deve affrontare un processo per associazione a delinquere, truffa ai danni dello stato e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Dopo gli attacchi incrociati che si sono abbattuti sull’esperienza di Riace, i lunghi mesi di un esilio anomalo, l’impossibilità di partecipare alla campagna elettorale, prende ora il via un processo in bilico fra l’abnormità delle accuse e l’insussistenza di fatti realmente accaduti.

E’ l’ultimo atto del tentativo esercitato da pezzi dello stato e del governo di demolire l’esperienza di Riace, esempio di resistenza e solidarietà in una terra difficile come la Calabria, strangolata dalla criminalità organizzata, dove si è cercato di creare in modo concreto un equilibrio fra accoglienza, integrazione e sviluppo locale, rispettoso dell’ambiente, capace di creare posti di lavoro in un paese abbandonato. E del tentativo di perseguitare Mimmo Lucano in quanto artefice di questa esperienza, diventata ormai per tanti, in Italia e all’estero, un simbolo di umanità.

Ma non illudiamoci. Anche se le accuse più gravi sono già state sconfessate dalla stessa magistratura, il processo di Locri non si giocherà su eventuali errori amministrativi che potrebbero essere stati commessi. Sarà un processo politico contro la solidarietà e, in questo senso, non riguarderà solo Lucano, né solo la Calabria, ma tutti noi che di Lucano condividiamo lo spirito di solidarietà e di umanità, il rispetto dei diritti umani e delle persone.

Questo processo è una questione nazionale che ci riguarda tutti. Per questo dobbiamo mobilitarci tutti a fianco di Mimmo Lucano.

Comitato Undici Giugno Milano – Presidio per Mimmo Lucano: Restiamo Umani! con il Comitato Nazionale – Comitato Undici Giugno

Insieme a ASGI, NAGA, Osservatorio Solidarietà, ADIF, Festival Diritti Umani, I Sentinelli, Caritas Ambrosiana zona sesta, Camera del Lavoro di Milano, CNCA Lombardia, Associazione Laudato Si’, Costituzione Beni Comuni, Cantiere-Coordinamento dei Collettivi Studenteschi di Milano e provincia, Rete No ai CPR, Giuristi democratici, Scuola Antonino Caponnetto, Energia Felice, Puntorosso, Coordinamento delle scuole milanesi per la legalità e la cittadinanza attiva, Medicina Democratica, Comitato Milanese Acquapubblica, Osservatorio democratico delle nuove destre, RiMaflow, Fuorimercato-autogestione in movimento, Associazione Milano in Comune, Samia-Insieme per l’Uguaglianza, Osservatorio democratico delle nuove destre, Pressenza, PRC- Federazione di Milano, Odv Comitato quartieri case popolari Calvairate Molise Ponti, Associazione Dimensioni Diverse Onlus Baggio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.